La sartoria

Quello del sartore è uno dei mestieri fondamentali del Medioevo perché venendo da posti lontani era portatore di nuove mode e materiali rari.
Quest'arte era considerata leggera perché per esercitarla bastavano forbici, ago e filo ed anche conoscenze approfondite, grande abilità, precisione e fantasia.
Le stoffe che venivano usate all'epoca erano di origine animale come la seta e la lana o vegetale come il lino, il cotone, la canapa, l'ortica e la ginestra.

"È tutto un altro paio di maniche" da "I Promessi Sposi" di Alessandro Manzoni

Questo detto di uso comune sin dall'ottocento significa che è tutta un'altra cosa, cioè che uno dei due termini di paragone è di gran lunga migliore o peggiore dell'altro.
Questa espressione deriva dell'usanza soprattutto femminile medievale e rinascimentale che prevedeva maniche intercambiabili più o meno elaborate a seconda delle occasioni.

-
00:00 / 00:00

Via Roma 6 (c/o Bar Roma)
36075 Montecchio Maggiore (VICENZA)

E-mail: info@faida.it

Telefono: 3341819585

  • Bianco Instagram Icona
  • w-facebook

© 2018 by Associazione Storico Culturale Giulietta e Romeo